1

App Store Play Store Huawei Store

fam agazzone e atom

BORGOMANERO -10-09-2021 -- Si è svolto domenica 5 settembre l'evento benefico “ATOM X SIMONLUCA - Special Guest IL PAGANTE” presso il Parco Marazza di Borgomanero. L’evento è stato organizzato dal Lions Club Borgomanero Host e Leo Club Borgomanero, con il sostegno artistico e promozionale di Talentix Impresa sociale srl di Elisa Travaglini e Daniele Riganello e la loro Community ATOM di giovani volontari pro-attivi del territorio. L’idea dei giovani, insieme alla famiglia di Simonluca Agazzone, è stata quella di ricordarlo ad una anno dalla scomparsa, proprio come avrebbe voluto “Simon”: con un sorriso, per rappresentare la persona solare che era.


Per questo i ragazzi di ATOM hanno dedicato i mesi luglio e agosto alla progettazione e alla scelta artistica degli ospiti, tra i quali il dj Semi Trabelsi, del Nepentha Club di Milano, e Simone Cinnirella, in arte “Cinny”, vocalist e speaker della Federnuoto.
Per la prima volta nella provincia di Novara, i ragazzi de “IL PAGANTE”, gruppo musicale italiano formatosi a milano nel 2010 e vincitore di numerosi dischi d’oro e di platino, si sono esibiti per il loro Summer Tour 2021 “Open Bar” presso l’esclusiva location di Villa Marazza. La scelta del gruppo da parte della Community di ATOM è motivata per l’idea alla base del suo core artistico: nelle canzoni vengono ricreati ambienti e situazioni tipicamente giovanili, attraverso indagini approfondite riguardanti il mondo della vita notturna, la scuola, il divertimento e le implicazioni che questi momenti della socialità hanno nella formazione dei ragazzi italiani.


"Siamo davvero contenti di aver fatto sold out in meno di un’ora dall’apertura delle vendite dei biglietti. I dati relativi alla comunicazione su Instagram mostrano che la città di Borgomanero ha ricevuto più di 30mila visualizzazioni in due settimane" dice Daniele “Den” Riganello -
"Ci ha fatto molto inoltre piacere la dimensione empatica che ha toccato i ragazzi stessi: diversi di loro hanno conosciuto Simon e la loro proattività ha coinvolto gli altri per un lavoro che si è sviluppato per tutta l’estate" ,aggiunge Elisa “Ely” Travaglini.
I giovani che hanno partecipato, hanno dimostrato di sapersi aggregare e divertire nel pieno rispetto delle normative anti- COVID 19. "Le competenze che i ragazzi stanno sviluppando e le idee progettuali che hanno realizzato per la buona riuscita di questo evento ci permettono di mostrare quanto i giovani possano fare per il nostro territorio.Teniamo a ricordare che i protagonisti sono i giovani stessi", concludono Travaglini e Riganello.


Un sentito ringraziamento alla famiglia di Simonluca Agazzone, agli sponsor e ai partner che hanno collaborato e sostenuto la buona riuscita di “ATOM X SIMONLUCA” e permetteranno di dedicare l’intero ricavato della serata ai progetti sviluppati da Talentix, destinati ai giovani del territorio.

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.