1

App Store Play Store Huawei Store

faina briona

AGRATE CONTURBIA - 23-07-2021 -- Dopo la denuncia contro ignoti degli attivisti del Rifugio Miletta, intervenuti per il soccorso di una faina intrappolata da una tagliola e il ritrovamento di due lacci utilizzati per catturare animali selvatici, la stazione dei Carabinieri Forestali di Novara ha segnalato alla Procura della Repubblica un cittadino italiano, colto in fraglanza di reato, per i reati di furto venatorio e maltrattamento di animale.


"Ringraziamo i Carabinieri Forestali di Novara per la tempestività del loro intervento e la celerità con cui hanno concluso le indagini. Ora ci auspichiamo che la persona indagata, se giudicata colpevole, venga punita e messa nelle condizioni di non poter più reiterare un atto così crudele e sadico contro gli animali selvatici", dice Alessandra Motta - Presidente Rifugio Miletta.

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.