1

App Store Play Store Huawei Store

giro 1

NOVARESE - 27-05-2021 -- Nella giornata di venerdì 28 maggio, il territorio del Novarese sarà interessato dal passaggio della 19^ tappa del Giro D'Italia.


La tappa parte da Abbiategrasso e interesserà le strade ed i Comuni di seguito indicati:
- la S.S.11, Trecate e Novara
- la S.S.229, per Caltignaga, Momo, Vaprio d'Agogna, Suno, Cressa, Fontaneto d'Agogna, Borgomanero, Briga Novarese e Gozzano
- la S.P.39, per Orta San Giulio, Miasino, Armeno,la frazione Sovazza per entrare poi nella provincia del Vco verso Gignese.


La Prefettura di Novara, insieme con le Province e la Polizia Stradale, ha predisposto il piano di viabilità, qui allegato, al fine di poter conciliare le esigenze di svolgimento in sicurezza della manifestazione sportiva con quelle degli utenti della strada.
Le misure disposte sono:
- la chiusura, dalle 10.30 fino a 30 minuti dopo il passaggio dei ciclisti, della SS11 dal confine con la Provincia di Milano fino al centro abitato di Novara e della SS229 dal centro abitato di Novara fino al Comune di Orta San Giulio;
- il divieto di transito di qualsiasi veicolo, in entrambi i sensi di marcia, sulla S.S.11 e sulla S.S.229, durante la sospensione temporanea della circolazione;
- la chiusura e il presidio degli accessi che da strade o da aree laterali si immettono sul percorso d igara, nonché del casello autostradale di Borgomanero della A26;
- la chiusura delle uscite 5 e 6 della tangenziale di Novara (uscita corso Milano-Trecate) e del tratto, tra Gattico della tangenziale di Borgomanero.
In alcuni punti presidiati già individuati sulla S.S. 11 e sulla S.S. 229, l'attraversamento sarà consentito fino a circa 30 minuti prima ed a partire da circa trenta minuti dopo il passaggio dei ciclisti; esso è possibile, solo previa autorizzazione e sott ola supervisione degli operatori di Polizia o dei volontari di Protezione Civile, per il mero passaggio da un lato all'altro del percorso, senza poter in alcun modo impegnare il tracciato di gara.
Per il raggiungimento dell' Alto Novarese e del Vco si suggerisce l'utilizzo della A26, della S.S. 299 di Alagna e della SS32 Ticinese
Infine, si segnala che, a causa del passaggio dei ciclisti provenienti da Omegna e diretti al Passo della Colma , laSP 46 Occidentale del Lago d'Orta riimarrà chiusa nel tratto tra la rotonda della frazione Alzo di Pella e Monte San Giulio.
Il transito nel predetto tratto è consentito ai soli residenti del Comune di Orta San Giulio e del Comune di Pettenasco.
Per ulteriori informazioni è possibile consultare i siti istituzionali della Prefettura, della Provincia di Novara, dei Comuni e di Anas.

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.