1

App Store Play Store Huawei Store

liola borgo vax

BORGOMANERO - 23-05-2021 - Venerdì sera, 21 maggio, il centro vaccinale di Borgomanero collocato all'ex Liolà ha lavorato fino a tarda sera. Dalle 17 alle 23 circa, il gruppo di medici di medicina generale con pazienti a Cavaglio d'Agogna e Ghemme, ha vaccinato con Moderna i propri mutuati appartenenti alla fasce d'età 50-54 e 55-59 anni, oltre ad alcuni soggetti inseriti nella categoria fragili. Ad assisterli anche un'infermiera dell'Asl e un medico volontario dell'Auser di Borgomanero. L'iniziativa sarà ripetuta da altri colleghi.

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.