1

coronavirus letto

NOVARA -  22-10-2020 -- Salgono a 45 i ricoverati

covid all'azienda ospedaliero-universitaria "Maggiore della Carità" di Novara,  dove vanno registrati anche due decessi: un uomo di Milano del 1939 e una donna del Vco del 1949.

I ricoverati sono così suddivisi: 1 in terapia intensiva, 7 in subintensiva, 14 in malattie infettive e 23 nel reparto covid.


La pressione cui è sottoposta l'aou ha portato la direzione a predisporre l'attivazione di un reparto covid presso la sede di Galliate. Lo ha comunciato la stesso aou nell'aggiornamento quotidiano sulla situazione epidemiologica

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.