1

lions borgo domotica

BORGOMANERO -20-01-2020 - E' stato quello della domotica, il tema del meeting svoltosi giovedì al Lions Club Borgomanero Host con l’Ingegner Carlo Bignoli, specialista del settore grande appassionato di super tecnologie. La sua relazione, ha posto l’accento sulla “domotica come lingua che ci permette di comunicare con le apparecchiature elettriche” garantendo così di “gestire e comandare tutto quello che c’è di elettrico”. Bignoli non è stato avaro di spiegazioni, illustrando le varie modalità e operatività della domotica: dall’utilizzo di un percorso di luci soffuse al posizionamento di una canna fumaria sali-scendi; dalle tapparelle comandate all’unisono, ai pali di illuminazione del campo da tennis che si alzano da soli quando si gioca di notte. “La domotica – ha sottolineato – permette di fare cose semplici e di trasformare la casa in uno ‘smartphone’ utilizzabile da tutti”. Infine la peculiarità principale è quella di poter “interpretare e progettare per una casa le abitudini di vita delle persone che vi abiteranno”.

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.