1

boca santuario

BOCA - 10-09-2019 - E' in programma questa sera, martedì 10 settembre, ore 21 al santuario del Crocefisso di Boca l'incontro con padre Alex Zanotelli che parlerà del suo libro “Prima che gridino le pietre”. L'evento è promosso da 22 fra Parrocchie, Comuni, associazioni e così via. " Normalmente  -ha esordito il presidente di Mamre Mario Metti presentando l'evento - l'organizzazione è curata da una sola realtà; questa volta, invece, abbiamo lavorato tutti insieme per esprimere il malessere contro politiche che vanno non solo contro la logica dei cristiani e il Vangelo, ma anche contro la Costituzione e i diritti umani. In momenti come questo in cui scarseggiano i testimoni, sarà bello ascoltare una voce profetica come quella di Zanotelli, una persona slegata da qualsiasi compromesso, che accompagna gli ultimi nella loro ricerca di giustizia e che parla di cose che veramente conosce. È stato povero tra i poveri prima in Sudan e poi in Kenya, e ancora oggi vive al rione Sanità di Napoli su tre pianerottoli di un campanile". "Cacciato via dalla direzione di “Nigrizia” per aver puntato l'indice contro il commercio delle armi - ha raccontato il coordinatore nazionale di “Pax Christi” Renato Sacco - oggi guida “Mosaico di pace” interpretando l'indignazione di tutti noi per quello che stiamo vivendo: i decreti sicurezza, le navi bloccate... Il mondo alla rovescia: chi aiuta è un buonista. Stiamo facendo l'abitudine all'indifferenza, stiamo perdendo l'umanità dimenticando, tra l'altro, che i migranti scappano da luoghi dove l'Occidente vende armi e dove sfrutta i bambini nell'estrazione delle materie prime". Sono poi intervenuti il sindaco di Briga Novarese Chiara Barbieri e Piergiorgio Fornara reduce da alcuni viaggi umanitari in Bosnia: e Sergio Vercelli di "Compagni di volo".

 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.