1

acino anffas

BORGOMANERO - 10-09-2019 - Sono state due giornate di festa, per l’edizione 2019 di “Acino chi legge”, evento ideato e promosso da Anffas Onlus Borgomanero, in occasione della Festa dell’Uva. Sabato 7 e domenica 8 settembre Anffas Borgomanero è stata presente nel Parco di Villa Marazza, ospite dell’evento “Parco del Gusto” realizzato da Comune di Borgomanero in collaborazione con Pro Loco Borgomanero, Slow Food Colline Novaresi e Consorzio Tutela Nebbioli Alto Piemonte, per raccontare “l’anima food” dell’associazione e l’esperienza dei laboratori di cucina di via Cornice, frequentati da tanti ragazzi e tante ragazze di Anffas Borgomanero ma anche da chi, in “trasferta” arriva da Anffas Valsesia e dal Ciss Borgomanero, per partecipare agli incontri didattici. “E’ stata una vera festa – commenta la direttrice di Anffas Laura Lazzarotto - in cui abbiamo potuto toccare con mano l’affetto delle nostre famiglie ma anche di tanti cittadini nei confronti dell’associazione e del nostro Presidente Fiorenzo Agazzini. Gioia, condivisione, incontro: sono queste le prime parole che mi vengono in mente. E’ stato bello e molto importante, poter partecipare ad un evento della comunità”. Ad “Acino chi legge”, c’è chi si è fermato ad assaggiare i “frutti” del lavoro dei laboratori di cucina Anffas Borgomanero, chi ha scelto il proprio gadget - ricordo: tutto per aiutare Anffas Borgomanero ad acquistare il nuovo forno, dove cuocere i prodotti dei laboratori. “Ci siamo resi conto che ancora in molti non conoscono la nostra associazione – continua Lazzarotto – e vedono la disabilità come qualcosa di distante dalla realtà di tutti; per questo la strada da seguire è questa: campagne di sensibilizzazione, iniziative e idee per raccontarci al pubblico; per far comprendere che la disabilità è totalmente immersa in quella che si definisce normalità”.

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.