1

orta palazzotto

ORTA SAN GIULIO - 14-05-2019 -E' stato presentato

il progetto di restauro del Palazzotto di Orta, l’edificio centrale di piazza Motta dalla lunga storia ed importantissimo non solo per il comune di Orta San Giulio ma per tutta la Riviera. Proprio in questa struttura si riunivano tutti i rappresentanti della comunità attorno al lago durante i due secoli e mezzo in cui regnava il vescovo di Novara per discutere di temi di gestione del territorio in maniera condivisa. Con questa espressione il sindaco di Orta San Giulio,, ha aperto la conferenza stampa ricordando così anche gli ottocento anni della Riviera di San Giulio, anniversario che sta animando tutte le comunità cusiane.E' stato ricordato anche l’importante parternariato realizzato con Ecomuseo del lago d’Orta e Mottarone, con cui si svilupperanno convegni, conferenze ed altre attività per porre l’accento sui cambiamenti climatici e l’associazione amici della musica che organizza il festival  cusiano di musica antica. Il presidente della Fondazione Comunità del Novarese, Cesare Ponti, ha ricordato che il progetto rientra nei bandi emblematici provinciali 2018 ed è finanziato con 150 mila euro da Fondazione Cariplo. Alla base del progetto vi è la massima fruizione del bene sia per i residenti sia per i turisti essendo un bene centrale in uno dei comuni più rappresentativi del lago d’Orta. I lavori di restauro affidati alla ditta “Lares srl” di Venezia sono già iniziati ed si concluderanno entro fine settembre.

Samuel Piana

 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.