1

marazza donne

BORGOMANERO - 03-12-2018 - Una delibera senza colori politici e approvata all'unanimità nel corso dell'ultimo consiglio comunale, è stata quella presentata dai consiglieri di minoranza Roberto Faggiano e Simone Calderoni che proponevano la realizzazione di una targa contro la violenza di genere e il femminicidio. "Il nostro desiderio è quello di apporla nell'aula del Comune in memoria di tutte le donne vittime di violenza", ha spiegato Faggiano. Domenica scorsa a villa Marazza si è svolta una significativa manifestazione in occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne. Nell'atrio della biblioteca c'è stata l'inaugurazione dell'opera "L'amore non è mai una scusa" da parte del sindaco Sergio Bossi, dell'assessore Annalisa Beccaria e dei rappresentanti di enti e istituzioni e club del territorio. Il punto all'odg è stato così l'occasione per ricordare quanto organizzato con determinazione dall'assessore Annalisa Beccaria: "è stato un segnale forte per i giovani". "Ringrazio l'assessore Beccaria che ha creduto in questo progetto - ha concluso il sindaco Bossi - proprio in quella giornata è stato annunciato che il Governo avrebbe approvato il codice rosso".

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.