1

carabinieri scritte auto fianco

TRECATE- 24-06-2017- I Carabinieri della Stazione di Trecate, nel corso del servizio di controllo del territorio, nel tardo pomeriggio di sabato hanno tratto in arresto, in collaborazione con la Polizia Locale di Trecate, tre soggetti di nazionalità ucraina: S.I. di anni 38; D.O. di anni 33 e S.D. di anni 18, tutti residenti nel milanese e incensurati. I predetti, dopo aver danneggiato le placche antitaccheggio di alcune calzature per tentare di eludere il controllo alle casse all’interno del “Centro Calzaturiero” di quella via Torriani, vistisi scoperti da personale addetto alla sicurezza si erano dati alla fuga , venendo successivamente fermati e bloccati nel parcheggio antistante. La successiva perquisizione personale e del mezzo a loro in uso permetteva di rinvenire attrezzi atti allo scasso nonché un cospicuo numero di calzature, tutte asportate precedentemente. La refurtiva, del valore commerciale di euro 600,00, è stata restituita ai titolari dell’esercizio pubblico. I tre sono stati ristretti nelle camere di sicurezza della Caserma di Novara, in attesa di processo che si svolgerà con rito direttissimo.

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.